Eventi

2013

Quando piovevano le cannonate

Biscarini Claudio
presenta
Schermata 2013-09-12 a 10.11.20
QUANDO PIOVEVANO LE CANNONATE.
1944: violenze e «guerra ai civili» tra la Val di Pesa e la Val d'Elsa
Edizioni Effigi
 
Introduce FABIO DEI (Università di Pisa)
 
L'estate del 1944 vide, in Toscana, tutta una serie di stragi commesse dai tedeschi sui civili ipotizzate, nel corso di anni recenti, come vera e propria "campagna militare" condotta senza tregua dalle truppe di Kesselring. Anche il triangolo compreso tra Tavarnelle Val di Pesa, san Casciano Val di Pesa e Barberino Valdelsa, non restò immune da questa tragedia. In questo studio si cerca di dare uno sguardo di insieme a quanto accadde nei tre territori comunali e di formulare nuove ipotesi sui colpevoli delle stragi, o presunti tali. Inoltre si tratteggia, raccontando anche episodi poco conosciuti e citando documenti inediti, quanto la violenza portata dalla guerra influì sulla vita comune delle popolazioni anche dopo il cosiddetto "passaggio del fronte".
 
Biscarini Claudio è nato a Vinci. Giornalista pubblicista e direttore del Centro di Documentazione Internazionale "Storia Militare", è autore di numerosi saggi sulla storia della seconda guerra mondiale in Toscana, tra i quali “Messaggio speciale: le sigarette sono arrivate” (FM, San Miniato Basso 2002) e “San Michele. La battaglia dimenticata” (Centrolibro, Scandicci 2005). Collabora con alcune riviste italiane ed estere del settore.

Scandalosa Siena

APERITIVO LETTERARIO

 GIOVEDì 4 LUGLIO alle ore 21.00 presso la nostra libreria l'autore Michele Taddei presenta il suo ultimo libro
"SCANDALOSA SIENA"Cantagalli 2013Schermata 2013-06-26 a 17.17.43
 
Dalla vicenda Mps alla crisi politica. Cronaca dei dodici mesi che hanno sconvolto la città
Siena e il suo annus horribilis: dallo sciopero di migliaia di bancari montepaschini per le strade medievali al commissariamento del Comune per una congiura di palazzo fino al pasticcio brutto delle primarie del centrosinistra celebrate due volte in pochi mesi. Senza tralasciare lo scandalo Mps, l’inchiesta giudiziaria sull’acquisizione di banca Antonveneta, le monetine lanciate all’ex presidente della Banca, l’indebitamento della Fondazione. Avvenimenti inediti e clamorosi per una città che si sentiva immune da certe vicende e ne è rimasta travolta. Le cronache dei dodici mesi che hanno sconvolto Siena, attraverso la lente di Michele Taddei, sono istantanee di fatti che diventano filmato, rivelando il malessere profondo di una città di provincia, feudo della sinistra sin dal dopoguerra, che da sempre ha goduto di un felice isolamento. E che oggi si scopre improvvisamente protagonista di una storia tutta italiana.
Interviene Simone De Santi
modera Claudia Giammaria

Aperitivo offerto da LA CURA (Azienda Vitivinicola Massa Marittima)

Evento patrocinato dal Comune di Poggibonsi e con la collaborazione di Radio 3 Network e Cantagalli Editore.

Ricordo di un passato prossimo

 VENERDì 28 GIUGNO alle ore 17:30 presso la nostra libreria l'autore Franco Burresi presenta il suo ultimo libro

"RICORDI DI UN PASSATO PROSSIMO", Lalli Editore
 Schermata 2013-06-13 a 11.51.35
Introduce Dario Ceccherini
Fabio Dei (Università di Pisa)
Sicuramente oggi viviamo meglio rispetto agli anni della ricostruzione successivi alla seconda guerra mondiale e al periodo del cosiddetto boom economico. Siamo più longevi, ci curiamo meglio, ci scaldiamo e ci alimentiamo meglio, usufruiamo di mille comodità. Ma quanto abbiamo guadagnato in serenità e felicità? Allora potevamo sperare nel futuro, adesso chissà? Purtroppo al progresso tecnologico non si è accompagnato, specialmente negli ultimi decenni, un parallelo progresso sul piano dei diritti umani e molti dei principi della nostra Costituzione che negli anni ’50-’60 suscitavano fiducia e speranza, adesso ispirano solo tristezza e disillusione. Attraverso una rete di ricordi e un repertorio di immagini il libro tenta di ricostruire quella che era la vita quotidiana di un passato non molto lontano.
FRANCO BURRESI è nato a Poggibonsi il 15 Agosto 1950. Ha già pubblicato per la Lalli Editore il saggio “La croce e l’albero – Poggibonsi nel XVIII secolo” (1989) e il libro di racconti “Fiori di campo” (2002) 
Evento patrocinato dal Comune di Poggibonsi e con la collaborazione di Radio 3 Network.

La Notte Bianca delle librerie

Anche quest'anno l'estate comincia in libreria!
Il 21 Giugno: la notte bianca delle librerie.
Un evento nazionale.
 
Venerdì 21 Giugno 2013
dalle ore 21.00 alle ore 1.00 partecipa insieme al mondo dei libri all’evento

LETTI DI NOTTE

Spegni la luce, accendi la notte e vieni in libreria, in biblioteca, nei circoli culturali
La grande notte del libro è in tutta Italia…
Partecipa con noi alla notte che celebra forza e magia del libro e dei suoi luoghi.
Protagoniste assolute di Letti di notte saranno le “voci”: autori, attori, poeti, cittadini che leggono, interpretano, cantano. Anche in formato “corale”.
Dopo la notte bianca e la notte aperta dei musei, arriva anche “Letti di notte”, librai e lettori scatenati.
In concomitanza con il solstizio d’estate (il 21 giugno), le librerie italiane si presentano al pubblico in versione notturna, per festeggiare l’arrivo della bella stagione. Lo slogan che accompagna l’evento è infatti “L’estate comincia in libreria”!
Un’idea che nasce dalle menti della casa editrice Marcos y Marcos e dalla Libreria Piazza Repubblica di Cagliari e che coinvolge 30 editori di qualità, da Einaudi a Il Castoro, da Sellerio a Sonda, Ediciclo, Nottetempo, Quodlibet, Fondazione Mondadori e tutti gli editori di audiolibri.
Una manifestazione che è giunta alla sua seconda edizione e che da quest’anno si estende anche all’estero: Canton Ticino, Berlino, Amsterdam, Londra, Madrid, Bruxelles!
A MEZZANOTTE PIZZATA!!

I Beni Comuni

 Sabato 1 Giugno alle ore 17:00 presso la nostra libreria Antonello Ciervo presenta il libro

"I BENI COMUNI", Ediesse
I beni comuni di Antonello Ciervo
I beni comuni e il diritto / genealogia dei beni comuni / i beni comuni nel dibattito giuridico contemporaneo / il referendum del giugno 2011 / beni comuni e crisi globale 

L'AUTORE NE PARLA CON
Daniela Passeri, comitato nazionale operativo di Alba, curatrice del libro "Viaggio nell'Italia dei beni comuni" (Marotta e Cafiero editori)

INTRODUCE Irene Margherita Gonnelli, avvocato

Cosa sono i "beni comuni"? Antonello Ciervo ne spiega senso e contenuto, per fare chiarezza su un concetto troppo spesso utilizzato - nella più recente letteratura scientifica, come nel dibattito pubblico - in maniera impropria, quasi fosse una sorta di contenitore da riempire di volta in volta di significati diversi, se non opposti. L'autore conduce un'analisi storica e comparativa da cui emerge la pluralità di usi e di interessi che hanno caratterizzato questa tipologia di beni nel tempo e nello spazio. Il volume affronta poi nel dettaglio il tema nel dibattito giuridico contemporaneo, dalla "Commissione Rodotà" del 2007 al più recente referendum abrogativo contro la privatizzazione dell'acqua.

Se ti abbraccio non aver paura

Ricordiamo a tutti l'importante evento di SABATO 25 MAGGIO alle ore 18:30 presso la nostra libreria.
 
L'autore Fulvio Ervas presenterà il suo ultimo libro

“SE TI ABBRACCIO NON AVER PAURA”, Marcos y Marcos
 Schermata 2013-05-23 a 11.37.39
Il verdetto di un medico ha ribaltato il mondo.
La malattia di Andrea è un uragano, sette tifoni.
L'autismo l'ha fatto prigioniero e Franco è diventato un cavaliere che combatte per suo figlio.
Un cavaliere che non si arrende e continua a sognare.
Per anni hanno viaggiato inseguendo terapie: tradizionali, sperimentali, spirituali.
 
Adesso partono per un viaggio diverso, senza bussola e senza meta. Insieme, padre e figlio, uniti nel tempo sospeso della strada. Tagliano l'America in moto, si perdono nelle foreste del Guatemala.
 
Per tre mesi la normalità è abolita, e non si sa più chi è diverso. Per tre mesi è Andrea a insegnare a suo padre ad abbandonarsi alla vita.
Andrea che accarezza coccodrilli, abbraccia cameriere e sciamani.
E semina pezzetti di carta lungo il tragitto, tenero Pollicino che prepara il ritorno mentre suo padre vorrebbe rimanere in viaggio per sempre.
 
Fulvio Ervas ha già pubblicato per Marco y Marcos “Follie docente” (2009) e la saga dell’ispettore Stucky (“Commesse di Treviso”, “Pinguini arrosto”, “Buffalo Bill a Venezia”, “Finché c’è prosecco c’è speranza” e “L’amore è idrosolubile”).
Insieme alla sorella Luisa ha pubblicato “La lotteria” (Premio Calvino 2001) e “Succulente”.
Se ti abbraccio non aver paura” è il Libro dell’Anno per Fahrenheit, la trasmissione di Rai Radio 3.
La casa di produzione cinematografica Cattleya ne ha acquistato i diritti per farne un film.
 
Introduce Claudia Giammaria di Radio 3 Network
 
L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Poggibonsi e da Radio 3 Network.
in collaborazione con l'Hotel Ristorante Alcide e il Ristorante - Pizzeria Il Delicato.

La creatività a portata di libro!

Ricordiamo a tutti l'11° appuntamento de "LA CREATIVITà A PORTATA DI...LIBRO!"

Martedì 14 MAGGIO
 dalle 17.00 alle 18.30 

     TEMA: Il ritratto      GADGET: Dipinto      ETA’: 7-10 anni

Esaminiamo il ritratto nelle illustrazioni e nell’arte, in modo divertente ed interattivo. Dipingiamo su carta pregiata il nostro ritratto
con tecniche miste: acquerello, gessi e chine.

Verranno presentati 3 libri con un unico tema, a seguire verrà organizzato un laboratorio con cui manipolare le storie proposte.

Ogni bimbo sarà libero di inventare, ridere, riflettere, confrontarsi, raccontarsi, riconoscersi … e alla fine porterà a casa la magia di un evento speciale ed un fantastico gadget creato insieme in libreria!


COSTO: 5,00 EURO a bambino
DURATA: 1,5 ora
POSTI MAX: 12

PRENOTAZIONE consigliata

E’ obbligatoria la presenza del genitore o dell’ accompagnatore dei bambini durante l’intera durata dell’incontro. La sottoscritta e la libreria declinano ogni responsabilità.

Ideato, progettato e condotto da
 Leontina Sorrentino.

La primavera del lupo

 Ricordiamo a tutti che Sabato 11 Maggio alle 18:30 presso la nostra libreria Andrea Molesini presenta il suo ultimo libro
Schermata 2013-05-05 a 18.29.08
"LA PRIMAVERA DEL LUPO" è in uscita il 9 Maggio per Sellerio

L'autore sarà introdotto dalla giornalista
Enza A. Moscaritolo.
L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Poggibonsi, con il sostegno dell'Hotel Ristorante Alcide e il Ristorante Il Delicato.

IL LIBRO 

Gli uomini di A-H, di Adolf Hitler, hanno orecchie dappertutto, mettono le mani ovunque, persino nei conventi. In quello dei frati francescani a Burano, frate Ernesto, «più furbo di Ulisse perché lui capisce la lingua porcospina, ma fa finta di non saperla per ascoltare le parole dei cattivi», riesce a organizzare la fuga di alcuni ospiti compromettenti che nasconde tra le sue mura. Con l'aiuto della notte, una compagnia eterogenea lascia in fretta e furia la laguna. C'è Pietro, un irresistibile ragazzino orfano di dieci anni, la voce narrante. C'è Dario, il suo migliore amico, «perché sta zitto e sa i numeri», orfano ed ebreo. Ci sono le sorelle Jesi, Maurizia e Ada, ebree, due buffe e inseparabili signore che cercano di intrattenere i ragazzi con storie strane. Infine c'è suor Elvira, coraggiosa e determinata, che «sa un sacco di cose che gli altri non sanno». A Elvira è affidata l'altra voce narrante, controcanto adulto ed enigmatico del travolgente Pietro.
Durante la loro fuga picaresca dai tedeschi, i due ragazzini e suor Elvira decidono di procedere verso il confine trentino. Ad aiutarli nel difficile cammino un ufficiale tedesco, che a sua volta necessita di scappare e sparire per via di un passato oscuro. Il quartetto si trasforma man mano in una famiglia, in una piccola truppa coraggiosa, dove ognuno lotta per la sopravvivenza dell'altro. La strada per i monti non è semplice, si incontrano fascisti vendicativi, partigiani scoraggiati, tedeschi accecati dal risentimento per la sconfitta imminente, e non ci si può fidare di nessuno. Il destino, la salvezza, la liberazione, richiedono una dimostrazione di grande coraggio, e soprattutto di grande umanità. 

Andrea Molesini
ha scritto fiabe e romanzi per ragazzi. Nel 1990 ha vinto il Premio Andersen per il libro "Quando ai veneziani crebbe la coda" (Mondadori 1989). Nel 1999 gli è stato consegnato il Premio Andersen alla carriera. Ha scritto saggi e tradotto libri di poesia per Mondadori e per Adelphi.
Con il romanzo "Non tutti i bastardi sono di Vienna"(Sellerio 2010) – in corso di traduzione nei paesi di lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, olandese, norvegese, slovena, danese e ungherese – nel 2011 ha vinto il Premio Super-Campiello, il Premio Comisso, il Premio Città di Cuneo Primo Romanzo, il Premio Latisana.

La libreria Il Mondo dei Libri si trova in via Socrate Sardelli 23-27 a Poggibonsi. Per informazioni: 0577 93 91 65 oppure www.ilmondodeilibri.it